2. Bundesliga, 4^ giornata: primo acuto Ingolstadt, vince ancora Darmstadt

Sonny Kittel Ingolstadt

Dopo la pausa del campionato dovuta al primo turno del DFB-Pokal, è ripresa, con i due anticipi del venerdì sera, la 2. Bundesliga. Nel pomeriggio di ieri, ore 18:30, si sono disputati due incontri, il cui esito può indirizzare le sorti della stagione delle due squadre uscite vincitrici dalle contese.

L’Ingolstadt, che in settimana aveva cambiato allenatore, esonerando Maik Walpurgis in favore di Stefan Leitl, ha conquistato il suo primo successo dopo tre sconfitte consecutive: lo ha fatto imponendosi per 1-0 allo ‘Sportpark Ronhof Thomas Sommer‘, casa del Greuther Fürth, grazie ad un gol siglato al 55′ da Sonny Kittel. “Abbiamo finalmente difeso con successo nella nostra area di rigore: questa deve essere la chiave per una buona stagione”, ha dichiarato a fine gara il difensore dell’Ingolstadt, Marvin Matip.

Prosegue la sua marcia in vetta alla classifica il Darmstadt di Thorsten Frings, che ha centrato la sua terza vittoria su quattro gare disputate: espugnata anche la ‘Schauinsland-Reisen-Arena‘ di Duisburg, casa del MSV, per 2-1. La partita era nata male per i ‘Gigli‘, andati sotto al 25’ per merito della rete di Moritz Stoppelkamp: dieci minuti più tardi, il pareggio di Marvin Mehlem. Match, poi, in equilibrio fino ai minuti finali, quando, all’88’, Yannick Stark, subentrato nella ripresa, non ha trovato, sotto misura, la girata che ha consegnato i 3 punti agli ospiti.

Siamo molto contenti per il risultato – ha sottolineato Frings a fine partita -, è stato un lavoro molto duro”. Questo pomeriggio, alle ore 13:00, si disputano altre quattro incontri della 4^ giornata di 2. Bundesliga: St. Pauli-Heidenheim, Jahn Regensburg-Holstein Kiel e Erzgebirge Aue-Norimberga.

Related posts

Leave a Comment