Transfermarkt Bundesliga: gli affari della finestra invernale di calciomercato

Sandro Wagner del Bayern Monaco calciomercato

Stasera, con l’anticipo del venerdì tra Bayer Leverkusen e Bayern Monaco alla ‘BayArena‘ torna, dopo quasi un mese della canonica pausa invernale, il campionato tedesco, pronto a disputare la prima giornata del girone di ritorno. Il 1° gennaio scorso, però, è ufficialmente iniziata la finestra invernale di calciomercato che, in Bundesliga, chiuderà i battenti il 31 di questo mese alle ore 18:00. Passiamo in rassegna quali sono stati, fin qui, i movimenti più importanti dei club della massima serie.

Primo affare concluso, in ordine di tempo, la cessione in prestito secco dello spagnolo Coke, sfortunatissimo nella sua esperienza allo Schalke 04, al Levante, compagine della Liga iberica. Cessione importante, invece, per lo Stoccarda, che si è privata del suo cannoniere delle ultime due stagioni, Simon Terodde, ceduto al Colonia (contratto fino al 30 giugno 2021 per il nuovo numero 9 dei renani), rimpiazzandolo con un gradito ritorno, quello di Mario Gómez, prelevato dal Wolfsburg e firmato fino al 30 giugno 2020.

E mentre il Lipsia ha ceduto il difensore Marvin Compper (ex Fiorentina) agli scozzesi del Celtic Glasgow, un bel colpo lo ha messo a segno il Mainz riportando in Bundesliga il centravanti nigeriano Anthony Ujah, nell’ultima stagione in Cina, al Liaoning FC, che resterà in biancorosso per tre anni e mezzo. L’Eintracht Francoforte ha rispedito in Ecuador Andersson Ordonez, ceduto in prestito per 18 mesi con diritto di riscatto al LDU Quito; al contrario, il Bayern Monaco, sempre alla ricerca di un degno sostituto di Robert Lewandowski, ha riaccolto in squadra, dopo il periodo trascorso nelle giovanili, Sandro Wagner (nella foto, n.d.r.), preso dall’Hoffenheim con un contratto fino al 30 giugno 2020.

Ma le squadre di Bundesliga hanno proseguito il loro calciomercato scoppiettante nei giorni a venire: il Bayer Leverkusen ha mandato André Ramalho in prestito al Salisburgo, il Wolfsburg si è ripreso dallo Stoccarda sino al termine della stagione l’esterno offensivo croato Josip Brekalo, il Mainz ha rimandato a Basilea il centrocampista Fabian Frei (contratto di quattro anni e mezzo per lo svizzero) e il Friburgo proverà a dare una sterzata alla sua sterilità offensiva con l’acquisto di Lukas Höler, prelevato dal Sandhausen, compagine di seconda serie, dopo 8 gol in 17 gare disputate nella prima metà dell’annata.

E poi ancora: il Borussia Mönchengladbach ha rispedito al West Ham il difensore Reece Oxford, che ha trovato poco spazio in Germania, il Mainz ha ceduto Jairo Samperio al Las Palmas e Marcel Costly al Magdeburgo, riportando, però, in Bundesliga, un signor centrocampista come l’ex milanista Nigel de Jong, mentre lo Schalke 04 si è ripreso dall’Altach il centrocampista offensivo ghanese Bernard Tekpetey, ha prelevato, dal Norimberga, il promettente Nazionale Under 21 tedesco Cedric Teuchert, messo sotto contratto fino al 30 giugno 2021 e, dalla Juventus, ha messo a segno il colpo Marko Pjaca, in prestito secco, oneroso, fino al termine della stagione.

L’Augsburg ha prestato Georg Teigl all’Eintracht Braunschweig, il Werder Brema ha fatto lo stesso con Ulisses Garcia al Norimberga, l’Hannover ha prelevato dal Rijeka l’ex laziale Josip Elez, difensore centrale, in prestito fino a giugno. Ultimi botti in ordine di tempo: l’Hoffenheim ha mandato Baris Atik in prestito al Darmstadt e Antonio Colak all’Ingolstadt, entrambe in 2. Bundesliga; lo Stoccarda ha operato nella stessa maniera con il centrocampista Ante Grgic, ora al Sion, in Svizzera; il Wolfsburg ha ceduto a titolo temporaneo Marvin Stefaniak al Norimberga sostituendolo con Renato Steffen, centrocampista offensivo che il Basilea ha venduto soltanto dopo aver riportato a casa, dall’Hertha Berlino, Valentin Stocker.

Ma il calciomercato non si ferma mai. Anzi, si pensa già alla prossima stagione. Chiudiamo, infatti, con un colpo futuro, già messo a segno dallo Schalke 04, che ha prelevato, a parametro zero poiché in scadenza di contratto, l’attaccante dell’Hoffenheim Mark Uth: si unirà ai ‘Königsblau‘ dal prossimo 1° luglio, dopo aver terminato l’attuale stagione a Sinsheim con la squadra di Julian Nagelsmann.

Related posts

Leave a Comment